LE NOSTRE DOMANDE FREQUENTI

FAQ

Tutti i nostri servizi sono gratuiti: il nostro compenso è pagato dall’istituto che vi concede il mutuo.

Siamo un’azienda totalmente indipendente con una vasta gamma di partner fornitori di servizi per offrirvi le migliori condizioni possibili.

Non siamo legati a nessun contratto esclusivo.

Per tutti i tipi di beni immobili situati in Svizzera (terreno, appartamento, villa, edificio) e tutti i tipi di utilizzo (residenziale, affitto, commerciale, seconda casa).

Dove preferite: a casa vostra, sul posto di lavoro o nei nostri uffici di Ginevra o Losanna.

È anche possibile condurre il colloquio attraverso piattaforme come Skype o Zoom.

Il nostro obiettivo è di semplificare le vostre procedure; solitamente l’operazione si svolge in questo modo:

1. colloquio iniziale per definire le vostre esigenze
2. contatti telefonici e via e-mail durante la fase di selezione dell’istituto finanziatore
3. colloquio finale presso la sede dell’istituto con le altre eventuali parti coinvolte (notaio, ecc.)

Questo processo è flessibile e ci adatteremo alle vostre esigenze.

Sì, i nostri specialisti parlano anche inglese, tedesco, italiano e spagnolo.

Sì.

Anche se raccomandiamo un incontro faccia a faccia per discutere le vostre esigenze, potete elaborare una richiesta di mutuo in modo 100% elettronico attraverso il nostro strumento di richiesta online.

Vi richiameremo entro 24 ore per fissare un primo appuntamento entro una settimana.

Vi invieremo un primo avviso dopo il primo appuntamento.

Non appena avremo ricevuto tutti gli elementi della vostra pratica, potremmo essere in grado di fornirvi un accordo formale da uno dei nostri istituti partner entro una settimana.

Attualmente copriamo i cantoni di Ginevra e Vaud (uffici a Ginevra e Losanna).

L’immobile da finanziare deve essere situato in Svizzera (non c’è limite all’area di copertura sul territorio nazionale, la proprietà ad esempio può essere situata a Verbier o Zurigo).

Purtroppo no, la proprietà deve essere situata in Svizzera.

Il rapporto costi/reddito i permette di analizzare la vostra capacità di prendere in prestito il denaro necessario per comprare la casa dei vostri sogni.

Questo rapporto confronta il vostro reddito annuale con i costi teorici futuri dell’ipoteca (calcolati sulla base di un tasso d’interesse teorico del 5%).

In linea di principio, il rapporto non dovrebbe superare il 34% del vostro reddito annuo lordo.

Useremo tutta la nostra esperienza per cercare di trovare una soluzione.

Contattateci!

Esclusi casi particolari, vi serve il 20% del valore, 10% del quale deve essere “Duro” (esclusi i fondi previdenziali).

Inoltre, dovete sostenere spese notarili che ammontano al 5% circa del costo dell’immobile.

Il tuo investimento totale deve essere quindi almeno il 25% del prezzo di acquisto.

La fornitura di garanzie aggiuntive può, in alcuni casi, sostituire i fondi propri

Questi documenti sono richiesti dagli istituti partner affinché possano convalidare definitivamente la vostra capacità di prestito e stabilire un’offerta di credito sicura.

Una pratica completa ci permette di fornirvi una risposta il prima possibile.

Sì, è possibile sostituire una parte dei propri fondi impegnando il fondo pensione / 2° pilastro.

Contattateci per maggiori informazioni.

Sì, potete ritirare o consegnare in pegno il vostro terzo pilastro (banca o assicurazione) come capitale per l’acquisto della vostra proprietà.

In seguito, il pegno del vostro terzo pilastro può servire come ammortamento indiretto.

I nostri esperti saranno in grado di fornirvi maggiori informazioni, contattateci!

Grazie alla sua vasta rete, Hypo Advisors può aiutarvi a trovare la casa che volete, che sia già esistente o ancora da costruire.
Sì, saremo sicuramente in grado di facilitare il processo di vendita della vostra proprietà attraverso la nostra vasta rete.